Safari in Uganda: le meraviglie

Scopri le meraviglie inesplorate dell’Uganda con il nostro esclusivo esclusivo Safari in Uganda: panorami. Un’avventura indimenticabile che ti porterà a stretto contatto con gorilla di montagna, scimpanzé e la maestosa fauna selvatica nei parchi nazionali più affascinanti del paese.

A partire da 3.630

9 notti

A partire da 3.630 / persona

Giorno 1 | Italia – scalo internazionale

Partenza dall’aeroporto prescelto con volo di linea per Entebbe (via scalo internazionale).

A bordo

A bordo

Giorno 2 | scalo internazionale – Entebbe/Kampala

Arrivo ad Entebbe, accoglienza all’aeroporto e trasferimento a Kampala/Entebbe a seconda dell’hotel riservato. L’aeroporto dista circa un’ora di strada da Kampala, la capitale del paese, adagiata sulle sponde settentrionali del Lago Victoria, dove si trovano le migliori strutture alberghiere.

Hotel

Prima colazione

Giorno 3 | Entebbe/Kampala – Murchison Falls National Park

Partenza in mattinata per le Murchison Falls. Sosta lungo il tragitto al Rhino Ziwa Sanctuary per la ricerca a piedi dei rinoceronti, uno dei pochi animali assenti nel Murchison Falls National Park; la caccia di frodo ed il bracconaggio tra gli anni ‘70 e ‘80 hanno portato alla scomparsa di questo mammifero. Leggi di più Proseguimento attraverso le grandi foreste che precedono la savana ed il corso del fiume Nilo che in questo punto dà vita alle Murchisons Falls: qui il Nilo restringe il proprio corso passando lungo un canyon roccioso di poche centinaia di metri, prima di compiere un salto di 43 metri, uno spettacolo davvero emozionante! Nel pomeriggio, breve passeggiata fino al raggiungere il “Top of the Falls”, la sommità più alta delle cascate. Sistemazione al lodge per la cena. Chiudi STANDARD: Pakuba Lodge / Bamboo Village Lodge o similare COMFORT: Paraa Safari Lodge / Tilenga Lodge / Twiga Safari Lodge o similare

Lodge

Pensione completa

Giorno 4 | Murchison Falls National Park

Partenza il mattino presto per un game drive alla scoperta del parco; rientro per il pranzo. Nel pomeriggio navigazione sul Nilo fino alla base delle Cascate Murchison, attraverso bellissimi paesaggi africani, percorrendo le anse del fiume fino ad arrivare alla base delle cascate. Rientro al lodge per la cena. Leggi di più Il Murchison Falls National Park si estende su una superficie di oltre 3.900 km quadrati ed offre una varietà straordinaria di ambienti: la parte meridionale è ricoperta da foreste rigogliose, piantagioni di banane ed alcuni villaggi, mentre verso nord, complice l’aumento delle temperature, le foreste lasciano lo spazio ad ampie zone di savana intervallate da alcune piantagioni di palme. Tra gli animali che popolano questo grande parco si possono trovare numerose giraffe, ippopotami, coccodrilli, babbuini, scimpanzé, diverse specie di piccole antilopi, leoni, leopardi ed elefanti. Chiudi

Lodge

Pensione completa

Giorno 5 | Murchison Falls National Park – Hoima (Budongo Forest)

Prima colazione al lodge e successiva partenza verso Budongo, per il trekking degli scimpanzè. Questo ambiente è rimasto integro negli anni e i primati hanno potuto continuare a vivere nel loro habitat grazie anche agli studi compiuti da Jane Goodal, che creò un ente volto a proteggere e studiare i comportamenti di questi primati. Leggi di più Pranzo in ristorante o al sacco. Nel pomeriggio possibilità di partecipare ad un’attività di carattere culturale presso l’associazione Boomu Women Group o presso l’Associazione Kapega costituita da rangers guide che da anni lavorano nella foresta (si potrà scegliere l’attività che si preferisce in loco decidendo insieme alla guida e al resto del gruppo). Cena e pernottamento al lodge presso la località di Hoima. Chiudi

Lodge

Pensione completa

Giorno 6 | Budongo Forest – Queen Elizabeth National Park

Prima colazione e camminata naturalistica nella foresta. Successivo proseguimento per il Queen Elizabeth National Park, sistemazione al lodge per la cena. Leggi di più Il Queen Elizabeth National Park ha un’estensione di 1978 km quadrati e confina nel versante occidentale con la Repubblica Democratica del Congo e le sue foreste impenetrabili e con il Lago Edoardo, mentre ad oriente confina con la scarpata della Rift Valley, occupando una depressione che si protrae fino ai lembi meridionali dei Monti Rwenzori. È uno dei parchi maggiormente visitati del paese proprio per la sua diversità di ambienti e per la ricca fauna. Nel 1979 è stato nominato ‘riserva della biosfera per l’umanità’ dall’Unesco con l’obiettivo di integrare le attività delle comunità locali con la conservazione della biodiversità. Chiudi

Lodge

Pensione completa

Giorno 7 | Queen Elizabeth National Park

Giornata dedicata alla scoperta del Queen Elizabeth National Park; dopo la prima colazione partenza per un emozionante safari fotografico: i paesaggi di questo parco spaziano infatti dalle savane di acacie ed euforbie alle foreste tropicali, a zone umide e aree occupate da antichi crateri nella sua parte settentrionale. Pranzo al lodge e pomeriggio dedicato all’escursione in barca lungo il canale di Kazinga, dove si trovano molte specie di volatili d’acqua sia migratorie che stanziali e tantissimi ippopotami. Spostamento verso il settore di Ishasha e sistemazione al lodge per la cena.

Lodge

Pensione completa

Giorno 8 | Queen Elizabeth National Park – Bwindi National Park

Prima colazione e partenza alla volta del Bwindi National Park. Sosta nell’area di Ishasha (sempre facente parte del Queen Elizabeth National Park) per la ricerca dei leoni arboricoli, solo qui ed in Tanzania, nel Lake Manyara National Park, c’è la possibilità di ammirare i leoni che trascorrono gran parte della giornata sui rami degli alberi (chiamati in inglese climbing lions). Arrivo nel pomeriggio al lodge, cena e pernottamento. Leggi di più Bwindi National Park ospita circa 330 gorilla di montagna, quasi la metà dell’intera popolazione mondiale di questa specie, 6 gruppi di gorilla sono abituati alla presenza dell’uomo ed è possibile incontrarli durante i ‘gorilla tracking’, accompagnati da ranger esperti, in un numero massimo di 8 persone per gruppo. Chiudi

Lodge/Camp

Pensione completa

Giorno 9 | Bwindi National Park

Sveglia all’alba, prima colazione e breve briefing informativo da parte dei rangers locali sulle regole da seguire durante la ricerca dei gorilla di montagna. Si tratta di un trekking d’alta montagna piuttosto faticoso (è necessario essere in buona forma fisica) ma decisamente appagante che può durare dalle 3 alle 6 ore (dipende da dove si trovano i gorilla); pranzo al sacco. Cena e pernottamento al lodge.

Lodge/Camp

Pensione completa

Giorno 10 | Bwindi National Park – Entebbe

Prima colazione e successiva partenza verso Entebbe, pranzo in corso di viaggio e sosta lungo il tragitto ad un mercatino dell’artigianato locale. Arrivo nel tardo pomeriggio a Entebbe e trasferimento all’hotel riservato per il pernottamento, cena libera. Il trasferimento odierno è lungo 450 km per circa 9 ore di viaggio.

Hotel

Pernottamento e prima colazione, pranzo in corso d’escursione

Giorno 11 | Entebbe – Scalo internazionale

Prima colazione ed ulteriore tempo per rilassarsi o per una visita individuale della città. Trasferimento in tempo utile in aeroporto per imbarcarsi sul volo riservato diretto allo scalo previsto.

A bordo

A bordo

Giorno 12 | scalo internazionale - Italia

Arrivo a destinazione.

Nessuno

Nessuno

empty day

empty day

empty day

empty day

empty day

empty day

empty day

empty day

empty day

empty day

empty day

empty day

empty day

empty day

empty day

empty day

empty day

empty day

Entebbe

Entebbe, Uganda

Kampala

Kampala, Uganda

Murchison Falls National Park

Murchison Falls National Park, Uganda

Hoima (Budongo Forest)

Budongo Central Forest Reserve, Uganda

Queen Elizabeth National Park

Queen Elizabeth National Park, Uganda

Bwindi National Park

Bwindi National Park, Kanyashogi, Uganda

la quota comprende
  • Tour a bordo di un comodo veicolo fuoristrada (tettuccio apribile);
  • Tour con guida/autista di lingua inglese (italiana su richiesta con supplemento);
  • Sistemazione in hotel/ lodge/ guest house 3*/4* con trattamento indicato indicato in base all’opzione prescelta;
  • Tutti gli ingressi ai parchi;
  • Permesso per i gorilla;
  • Tutti i trasferimenti;
  • Documenti di viaggio e gadget
la quota non comprende
  • Voli intercontinentali – tariffa su richiesta;
  • Visto di ingresso in Uganda USD 50,00 da ottenere prima della partenza collegandosi al sito https://visas.immigration.go.ug, oltre al visto è obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla;
  • Pasti non menzionati in programma;
  • Bevande;
  • Escursioni facoltative non incluse in programma;
  • Assicurazione medico-bagaglio-annullamento facoltativa;
  • Tutto quanto non specificato alla quota ‘comprende’.

Viaggio in gruppo in Uganda: scegli la tua estensione

 

ESTENSIONE 1 – LAGO MBURO

10° Giorno: Bwindi National Park – Lago Mburo. Prima colazione e successiva partenza verso il Parco Nazionale del Lago Mburo, un piccolo parco nella regione di Ankole, a metà strada tra Bwindi ed Entebbe. Pranzo in corso d’escursione e nel pomeriggio partenza per un safari fotografico nel parco. Cena e pernottamento al lodge.

 11° Giorno: Entebbe – Scalo previsto. Prima colazione, breve safari nella riserva e partenza in direzione di Entebbe. Pranzo incluso lungo il tragitto. Arrivo in aeroporto in tempo utile per imbarcarsi sul volo riservato diretto allo scalo previsto.

12° Giorno: Italia. Arrivo a destinazione.

_______________________________

 

ESTENSIONE 2 – MGAHINGA NATIONAL PARK E FORESTA DI ECHUYA

10° Giorno: Bwindi National Park – Mgahinga National Park – Lake Bunyioni. Prima colazione. Partenza in direzione del Mgahinga National Park, un piccolo parco ai confini con il Rwanda, dal quale si può godere di una vista mozzafiato sui monti Virunga. In questa zona sarà possibile effettuare, a scelta, un trekking sul vulcano Muhavura (della durata di circa 6-8 ore), un trekking per vedere le scimmie dorate oppure il Batwa Trail, un’escursione nella Foresta di Echuya per incontrare i Batwa pigmei. Nel pomeriggio sistemazione al lodge riservato nei pressi del Lake Bunyonyi. Pensione completa.

 11° Giorno: Lake Bunyioni – Entebbe. Prima colazione e successiva partenza verso Entebbe, pranzo in corso di viaggio. Arrivo nel tardo pomeriggio a Entebbe e trasferimento all’hotel riservato per il pernottamento, cena libera. Il trasferimento odierno è lungo 400 km per circa 8 ore di viaggio. Pernottamento e prima colazione, pranzo in corso d’escursione

12° Giorno: Entebbe – Scalo previsto. Prima colazione ed ulteriore tempo per rilassarsi o per una visita individuale della città. Trasferimento in tempo utile in aeroporto per imbarcarsi sul volo riservato diretto allo scalo previsto.

13° Giorno: Italia. Arrivo a destinazione.

_______________________________

 

ESTENSIONE 3 – PROGETTO ECO-TURISMO “RIDE 4 A WOMAN”

9° Giorno: Bwindi National Park – Buhoma. Sveglia all’alba, prima colazione e breve briefing informativo da parte dei rangers locali sulle regole da seguire durante la ricerca dei gorilla di montagna. Si tratta di un trekking d’alta montagna piuttosto faticoso (è necessario essere in buona forma fisica) ma decisamente appagante che può durare dalle 3 alle 6 ore (dipende da dove si trovano i gorilla); pranzo al sacco. Cena e pernottamento al lodge. Dopo aver effettuato il trekking, trasferimento al sito del progetto comunitario Ride 4 a Woman. Arrivo nel pomeriggio e sistemazione al lodge. Pensione completa

10° Giorno: Buhoma. Dopo la colazione, partenza per una giornata dedicata interamente ai progetti dell’organizzazione Ride 4 a Woman. Fondata nel 2009 da Evelyn Habasa, l’organizzazione supporta le donne provenienti da 11 villaggi della zona. In particolare, fornisce opportunità di lavoro nel settore della tessitura e nella creazione di cestini. I prodotti vengono messi in vendita nel negozio della comunità. I visitatori avranno l’opportunità di partecipare alle attività di laboratorio insieme alle donne. Inoltre, è possibile sperimentare la preparazione del cibo locale tipico dei Bakiga e godersi un pranzo autentico preparato insieme. Le donne locali possono anche mostrare le danze Kiga, una delle espressioni culturali più affascinanti della gente della zona di Bwindi. Pensione completa al lodge.

11° Giorno: Buhoma – Entebbe. Prima colazione e successiva partenza verso Entebbe, pranzo in corso di viaggio e sosta lungo il tragitto ad un mercatino dell’artigianato locale. Arrivo nel tardo pomeriggio a Entebbe e trasferimento all’hotel riservato per il pernottamento, cena libera. Il trasferimento odierno è lungo 450 km per circa 9 ore di viaggio. Pernottamento e prima colazione, pranzo in corso d’escursione

12° Giorno: Entebbe – Scalo previsto. Prima colazione ed ulteriore tempo per rilassarsi o per una visita individuale della città. Trasferimento in tempo utile in aeroporto per imbarcarsi sul volo riservato diretto allo scalo previsto.

13° Giorno: Italia. Arrivo a destinazione.

Calendario partenze

Date libere

Quote di partecipazione

Sistemazioni STANDARD
Quota individuale di partecipazione in camera doppia BASE 2 PERSONE€ 4.320
Quota individuale di partecipazione in camera doppia BASE 4 PERSONE€ 3.730
Quota individuale di partecipazione in camera doppia BASE 6 PERSONE€ 3.630
Supplemento singola€ 540
Supplemento individuale estensione 1 – Lago Mburo (min 2 persone)€ 280
Supplemento individuale estensione 2 – Mgahinga National Park (min 2 persone)€ 420
Supplemento individuale estensione 3 – Ride 4 a Woman (min 2 persone)€ 390
Sistemazioni COMFORT
Quota individuale di partecipazione in camera doppia BASE 2 PERSONE€ 4.730
Quota individuale di partecipazione in camera doppia BASE 4 PERSONE€ 4.170
Quota individuale di partecipazione in camera doppia BASE 6 PERSONE€ 4.070
Supplemento singola€ 600
Supplemento individuale estensione 1 – Lago Mburo (min 2 persone)€ 350
Supplemento individuale estensione 1 – Lago Mburo (min 2 persone)€ 470
Supplemento individuale estensione 3 – Ride 4 a Woman (min 2 persone)€ 390
Assicurazione medico bagaglio contro annullamento facoltativasu richiesta
NB. La Uganda Wildlife Authority ha comunicato che a partire dal 1° luglio 2024 in poi, i permessi gorilla subiranno un aumento da 700$ a 800$. I permessi scimpanzè al parco di Kibale aumenteranno da $200 a $ 250. Pertanto, per le partenze dopo questa data, verranno applicati questi supplementi rispetto alle quotazioni qui indicate.

Operativo voli

ti potrebbe interessare anche