« Vedi tutti i viaggi con destinazione Sudafrica

Fioritura del deserto

Cape Town - Hermanus - Franshhoek - Paternoster - Cederberg - Namaqualand - Augrabies Falls - Kgalagadi Transfrontier Park - Kalahari Trails Meerkat Sanctuary - Upington - Johannesburg

1° Giorno: Italia – Scalo internazionale – Cape Town

Partenza con volo di linea dall’aeroporto prescelto per Cape Town (via scalo internazionale). Pasti e pernottamento a bordo.

2° Giorno: Cape Town

Arrivo a Cape Town, disbrigo delle formalità doganali, ritiro dei bagagli e incontro con l’assistente parlante italiano per un briefing informativo sul viaggio e la consegna dei voucher. Ritiro dell’auto a noleggio (Cat K Renault Duster o similare) e trasferimento in hotel, check in.
Nel pomeriggio si consiglia un tour panoramico della città e, tempo permettendo, l’ascesa in funicolare alla Montagna della Tavola. Dalla cima è possibile ammirare un panorama mozzafiato sulla città stessa e la baia circostante. Pasti liberi. Si consiglia di cenare in uno dei tanti bei ristorantini che si affacciano sul Waterfront, passeggiata lungomare, una delle maggiori attrazioni della città. E’ un luogo vivace ricco di negozi, bar, caffè, bistrò e locali dove ascoltare dell’ottima musica.
Guest House 3*
Pernottamento e prima colazione

3° Giorno: Cape Town (Capo di Buona Speranza)

Prima colazione in hotel. Si consiglia di dedicare l’intera giornata ad un’escursione al Capo di Buona Speranza: ci si dirige a Hout Bay, antico porto divenuto oggi uno dei centri residenziali più popolare della zona. Tempo permettendo suggeriamo la crociera fino a Seal Island, l’isola delle foche. Proseguimento per strada costiera panoramica che porta a Boulders Beach, spiaggia conosciuta per la presenza di simpatici pinguini del Capo. Successive tappe sono Cape Point, la punta estrema della penisola e i meravigliosi giardini botanici di Kirstenbosch, dove vengono protette specie indigene di piante rare. Rientro a Città del Capo in tarda serata. Pasti liberi e pernottamento.
Guest House 3*
Pernottamento e prima colazione

4° Giorno: Cape Town (Winelands)

Prima colazione in hotel, si consiglia di dedicare la giornata alla visita della regione dei vigneti che si trova alle spalle di Città del Capo. Lungo il percorso è possibile sostare per ammirare le cittadine di Paarl, Franshhoek e Stellenbosch dalla caratteristica architettura coloniale in stile ‘dutch’. In quest’area si trovano molte delle più rinomate tenute vinicole sudafricane dove è possibile sostare per degustare vini e prodotti tipici. Rientro in serata a Città del Capo. Pasti liberi e pernottamento.
Guest House 3*
Pernottamento e prima colazione

5° Giorno: Cape Town – Hermanus

Prima colazione e partenza per Hermanus, città costiera famosa per il passaggio delle balene. Possibilità di riservare, qualche giorno prima, un’escursione in barca per ammirare questi magnifici cetacei che, in questo periodo dell’anno, sono numerosi tra la baia antistante Gansbaai e Dyer Island. Questa è un’area dall’enorme patrimonio faunistico, sono presenti moltissime specie di uccelli marini e nell’adiacente Gayser Rock è dimora di una colonia di 60.000 foche. Il canale tra Dyer Island e Gayser Rock è chiamato anche Shark Alley per il fatto che è assiduamente frequentato dal grande squalo bianco. Sistemazione in guest house, pasti liberi.
Guest House 4*
Pernottamento e prima colazione

6° Giorno: Hermanus – Franshhoek (Winelands)

Si consiglia di dedicare la giornata alla visita della regione dei vigneti che si trova alle spalle di Città del Capo. Lungo il percorso è possibile sostare per ammirare le cittadine di Paarl, Franshoek e Stellenbosch dalla caratteristica architettura coloniale in stile ‘dutch’. In quest’area si trovano molte delle più rinomate tenute vinicole sudafricane dove è possibile sostare per degustare vini e prodotti tipici. Sistemazione presso la Guest house riservata a Franshhoek.
Guest House 4*
Pernottamento e prima colazione

7° Giorno: Franshhoek – Paternoster

Dopo la prima colazione partenza verso il villaggio di Paternoster situato a circa 90 Km a nord di Città del Capo. Si tratta di un luogo spettacolare dove il tempo sembra essersi fermato: un piccolo villaggio di case bianche di fronte all’oceano lungo meravigliose spiagge deserte. Questa zona è conosciuta per la pesca all’aragosta che è possibile degustare nei pochi ma caratteristici ristoranti del paese. Sistemazione in una delle bellissime guest house del paese fronte oceano. Pasti liberi.
Guest House 3*
Pernottamento e prima colazione

8° Giorno: Paternoster – Cederberg

Dopo la prima colazione partenza per la suggestiva regione del Cederberg, un insieme di picchi di arenaria erosi fino a creare interessanti formazioni rocciose dalle forme bizzarre, questa zona offre panorami splendidi ed è ideale per passeggiate e trekking. L’itinerario molto suggestivo porta alla cittadina di Citrusdal: l’area è caratterizzata da piantagioni di arance e limoni. Sistemazione presso il bungalow riservato all’interno dell’area naturale. Possibilità di cenare al ristorantino.
Guest Cottage 3*
Solo pernottamento

9° Giorno: Cederberg

Giornata dedicata alla scoperta individuale della zona oppure alle attività proposte dal lodge prenotabili in loco. Pasti liberi.
Guest Cottage 3*
Solo pernottamento

10° Giorno: Cederberg – Namaqualand

Dopo la prima colazione partenza verso la regione del Namaqualand che verso la fine di agosto si trasforma da terra arida ad un’incantata distesa di coloratissimi fiori chiamata appunto ‘la fioritura del deserto’. L’itinerario molto suggestivo porta alla cittadina di Clanwilliam nel cuore del Cederberg, regione con oltre 125 pitture risalenti a 10.000 anni fa ad opera degli antichi boscimani per poi proseguire fino al lodge riservato all’esterno del parco per la cena ed il pernottamento.
Guest House 3*
Mezza pensione

11° Giorno: Namaqualand

Giornata dedicata alla visita del parco, dove è possibile scoprire le interessantissime specie di fiori e piante endemiche della zona in tutto il loro splendore.
Guest House 3*
Mezza pensione

12° Giorno: Namaqualand – Augrabies Falls

Prima colazione e proseguimento verso la guest house riservata nei pressi delle Augrabies Falls. Pomeriggio dedicato alla visita delle cascate e della riserva naturale che le circonda. Le acque del fiume Orange compiono in questo punto un salto di circa 65 m in uno stretto burrone, lo spettacolo è davvero suggestivo!
Guest House 3*
Pernottamento e prima colazione

13° Giorno: Augrabies Falls – Kgalagadi Transfrontier Park

Prima colazione e partenza per il parco transfrontaliero Kgalagadi Transfrontier Park, nuovo nome dato al Kalahari Park gestito in collaborazione da Sudafrica e Botswana. Sistemazione presso il rest camp riservato all’ingresso del parco, pasti liberi e safari a bordo del proprio veicolo.
Il Kgalagadi Transfontalier Park è il primo parco transfrontaliero d’Africa; nato dall’unione tra il Gemsbok National Park in Botswana ed il Kalahari Gemsbok National Park in Sudafrica, arrivano a coprire una superficie di 3,6 milioni di ettari. Nonostante l’aridità del territorio al suo interno vivono molti animali: leoni, leopardi, ghepardi, iene e varie specie di antilopi quali gemsbok, springbok, gnu etc… data la grande estensione del parco ed il fatto che sia privo di recinzioni gli erbivori riescono a compiere delle migrazioni stagionali al suo interno.
Rest Camp
Solo pernottamento

14° Giorno: Kgalagadi Transfrontier Park

Prima colazione libera e partenza verso un’altra aerea del parco. Arrivo al rest Camp riservato situato lungo le rive del fiume Nosseb. Il tragitto odierno durerà circa 3/4 ore, a Nossob Rest Camp non sono presenti ristoranti, dunque bisognerà fare provviste per il giorno successivo. Nel rest camp è presente una zona d’osservazione dalla quale ammirare gli animali che si presentano a bere. Pasti liberi.
Rest Camp
Solo pernottamento

15° Giorno: Kgalagadi Transfrontier Park

Giornata dedicata alla scoperta individuale di questo bellissimo parco, sistemazione presso il rest camp situato in un’area diversa, ai confini con la Namibia, per ammirare le differenze paesaggistiche racchiuse in questo parco transfrontaliero.
Rest Camp
Solo pernottamento

16° Giorno: Kalahari Trails – Meerkat Sanctuary

Prima colazione libera e partenza verso sud. Arrivo alla riserva naturale dedicata alla riabilitazione dei suricati (chiamati anche Meerkat) situata fuori dal parco, a 35 km dal gate di Twee Rivieren dove si consiglia di acquistare le provviste poiché non sono presenti ristoranti o supermercati all’interno della riserva. Possibilità di camminare liberamente per la riserva (vi verrà consegnata una cartina con i vari percorsi) oppure di partecipare ad uno dei tanti tour proposti accompagnati da un esperto biologo o zoologo. Cena libera e pernottamento.
Rest Camp
Solo pernottamento

17° Giorno: Kalahari Trails Meerkat Sanctuary – Upington

Prima colazione libera e successiva partenza verso Upington. Arrivo in serata e sistemazione presso la guest house riservata: pasti liberi e pernottamento.
Guest House 3*
Pernottamento e prima colazione

18° Giorno: Upington – Johannesburg – Scalo europeo

Prima colazione e successiva partenza verso l’aeroporto di Upington, rilascio dell’auto a noleggio e successivo imbarco sul volo selezionato per Johannesburg a cui seguirà il volo di linea intercontinentale di rientro (via scalo internazionale). Pasti e pernottamento a bordo.

19° Giorno: Italia

Arrivo a destinazione.

Partenze e costi

QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

Quota individuale di partecipazione (fino al 31 Ottobre) € 1.650,00
Supplemento veicolo gruppo 1M Toyota 4×4 Double Cab o similare € 315,00

DOCUMENTI OBBLIGATORI: Passaporto con validità residua di ameno 30 giorni dalla data di partenza e 2 pagine libere/ patente internazionale e carta di credito (obbligatoria per poter ritirare l’auto a noleggio).

Vedi nel dettaglio le quote di partecipazione »

La quota di partecipazione comprende

• Veicolo Cat. K Renault Duster o similare per tutta la durata del tour, inclusa copertura assicurativa super cover (comprensiva di: chilometraggio illimitato, assicurazione massima SCDW e PAI per danni al veicolo e alla persona, copertura STLW per furto, copertura per danni al parabrezza e ai pneumatici);
• Sistemazione in boutique hotel/ camp/ lodge 3*/4* indicati in programma con trattamento specificato (o similari in base alla disponibilità);
• Meeting informativo con assistente parlante italiano all’arrivo a Cape Town;
• Tasse turistiche locali;
• Assicurazione medico bagaglio con copertura fino a Eur 20.000,00;
• Documenti di viaggio e gadget.

La quota di partecipazione non comprende

• Voli intercontinentali e interni – tariffa su richiesta;
• Pasti non menzionati in programma;
• Ingressi ai parchi da pagarsi in loco;
• Bevande;
• Escursioni facoltative non incluse in programma;
• Il Noleggio auto non comprende: carburante, spese apertura contratto R.84,00, secondo autista R.350,00, supplemento per conducenti sotto i 21 anni, tassa amministrativa in caso di multe, consegna e recupero del veicolo al di fuori del deposito Bidvest, rilascio del veicolo in città diversa da quella di ritiro R.1070,00, transito in altri stati, danni alla sottoscocca causati da negligenza del conducente. (Maggiori dettagli sono forniti in fase di prenotazione)
• Assicurazione medico bagaglio e contro l’annullamento;
• Tutto quanto non specificato alla quota ’comprende’.

Trova il viaggio dei tuoi sogni

I campi del seguente modulo contrassegnati da (*) sono obbligatori.

Attenzione

Occorre compilare correttamente tutti i campi evidenziati

Completa il form

Messaggio inviato

Grazie per la richiesta inviata, ti risponderemo quanto prima. Mokoro Tours

Ok

E non dimenticarti di seguirci sui social :)

Alert etiopia Alert botswana