« Vedi tutti i viaggi con destinazione Namibia

Adventure Namibia, da Windhoek alle Victoria Falls (KN04)

Windhoek - Namib Naukluft - Swakopmund - Damaraland - Etosha National Park - Caprivi - Chobe National Park - Victoria Falls

Gruppo: minimo 4, massimo 12 partecipanti di provenienza internazionale

Guide: guida, cuoco/assistente (2 persone fino a 7 partecipanti/ 3 persone da 8 partecipanti)

Tende: ‘dome tent’ (l2.5m x l2.5m x h1.85m) con 2 ‘finestre’ con zanzariere; 2 materassi da campeggio, cuscini, sedie pieghevoli. SACCO A PELO ESCLUSO (possibile noleggiarlo). Pernottamenti in campeggi attrezzati con utilizzo dei WC e docce del camping.

Pasti: serviti in tavoli allestiti all’aperto (durante il campeggio), thè e caffè inclusi.

Veicoli: Toyota Landcruiser con ampi finestrini scorrevoli e ‘tetto’ apribile panoramico, possibilità di caricare batterie di telefoni, macchine fotografiche etc. a bordo.

1° Giorno: Italia – scalo internazionale – Johannesburg

Convocazione all’aeroporto prescelto circa due ore e mezza prima della partenza. Partenza con volo diretto a Johannesburg, via scalo internazionale a seconda della compagnia selezionata. Pasti e pernottamento a bordo.

2° Giorno: Johannesburg – Windhoek

Arrivo a Johannesburg e proseguimento con volo per Windhoek. Arrivo, trasferimento libero all’hotel selezionato. Pomeriggio libero dedicato al relax o alla visita individuale della città. Incontro verso le ore 18.00 con la guida ed il resto del gruppo in hotel per un primo briefing informativo sul tour.
Windhoek, capitale della Namibia, è spesso descritta come una città dall’atmosfera molto continentale e questo è dovuto alla sua architettura (alcuni edifici risalgono al periodo della dominazione tedesca), alla cucina, alla cultura; questo aspetto continentale contrasta però con i colori, i suoni e i ritmi di una tipica città africana.
Sistemazione: 1 notte in Hotel 3*
Pasti inclusi: 1 colazione

3° Giorno: Windhoek – Namib Naukluft National Park

Prima colazione in hotel e partenza per il deserto del Namib. Arrivo e successiva sistemazione al camping riservato.
Il Parco Namib Naukluft, che copre un’area di circa 50.000 chilometri quadrati, è la più versatile area di conservazione in Namibia: ospita attrazioni quali Sossusvlei, Sesriem, la piana delle Welwitschia, la baia di Sandwich Harbour, le montagne Naukluft e il Canyon Kuiseb, oltre a numerosi campeggi piuttosto spartani nella sezione del Namib, vi sono anche diverse strutture alberghiere private adiacenti al parco. Sossusvlei, con le sue dune monumentali, la più alta misura 325 metri, è divenuto il simbolo della Namibia, immortalato da fotografi e turisti di tutto il mondo; all’entrata di Sossusvlei si trova il Sesriem Canyon, dove secoli di erosione hanno inciso una stretta gola lunga circa 1 chilometro.
Sistemazione: 1 notte in campeggio attrezzato
Pasti inclusi: 1 colazione, 1 pranzo e 1 cena

4° Giorno: Namib Naukluft National Park

Sveglia all’alba e prima colazione al campo. Successiva partenza verso Sossusvlei per ammirare le sue famose dune illuminate dai tiepidi colori dell’alba (la navetta che porta a Deadvlei non è inclusa). Mattinata dedicata alla visita dell’aerea e al rientro visita al Sesriem Canyon.
Sistemazione: 1 notte in campeggio attrezzato
Pasti inclusi: 1 colazione, 1 pranzo e 1 cena

5° Giorno: Namib Naukluft National Park – Swakopmund

Partenza dopo la prima colazione verso la costa dell’Oceano Atlantico. Arrivo a Swakopmund e sistemazione in hotel, pomeriggio libero. Swakopmund è considerata la stazione turistica della Costa ovest della Namibia, sopranominata la Rimini Namibiana. É un luogo di singolare bellezza che ricorda vagamente un villaggio Bavarese, tra il mare ed il deserto, l’atmosfera è calda e rilassante. La città possiede anche un piccolo acquario e un interessante museo di storia naturale. Le principali cittadine della costa sono Walvis Bay e Swakopmund, da dove è possibile partire per delle interessanti escursioni: da non perdere la visita alla laguna di Sandwich Harbour, dove le dune toccano l’oceano e dove vivono centinaia di specie di uccelli e un’escursione in barca per ammirare da vicino le foche e i delfini che popolano l’oceano. Da Swakopmund inoltre è possibile prenotare un’escursione a bordo di aeromobili 5 posti per ammirare dall’alto la Skeleton Coast e il deserto del Namib, uno spettacolo mozzafiato!
Sistemazione: 1 notte in guest house
Pasti inclusi: 1 colazione (pranzo e cena liberi)

6° Giorno: Swakopmund – Damaraland (visita villaggio Himba e Twyfelfontein)

Prima colazione e successiva partenza verso la regione del Damaraland, area semidesertica ed arida, caratterizzata da un paesaggio desolato dove strade polverose si snodano attraverso le montagne, tra picchi rocciosi, guglie ed immensi monoliti. Lungo il tragitto è prevista una visita guidata ad un tipico villaggio Himba, dove si possono scoprire gli usi ed i costumi di questa fiera popolazione locale. E’ prevista la visita del Damara Living Museum dove vengono rappresentate e raccontate le tradizioni dei Damara, uno dei primi popoli originari di questo paese. Dopo la colonizzazione non furono in grado di mantenere solide le proprie tradizioni e di difendersi dall’irruenta presenza dei nuovi abitanti; è sorto così questo museo, per cercare di mantenere in vita le usanze di questo popolo millenario. Successiva partenza in direzione di Twyfelfontein, un vero e proprio museo a cielo aperto; una passeggiata tra immensi massi di roccia che nascondono pitture e incisioni datate milioni di anni fa svelerà come quest’area sia stata frequentata dall’uomo da tempi immemorabili. Vi sono oltre 2500 incisioni rilevate su circa 200 lastre di arenaria, oltre a pitture rupestri distribuite in vari anfratti della montagna. Rientro al campeggio per la cena.
Sistemazione: 1 notte in campeggio attrezzato
Pasti inclusi: 1 colazione, 1 pranzo, 1 cena

7°/8°/9° Giorno: Damaraland – Etosha National Park

Prima colazione e partenza per il Parco Nazionale Etosha. Sistemazione in camping all’interno del parco da dove si parte per emozionanti game drive mattutini e pomeridiani alla scoperta di questo immenso spettacolo della natura.
Il Parco Etosha, divenuto riserva nel 1907, si estende su un’area pari a 22.270 Kmq (circa quanto il Piemonte) caratterizzati da un’eterogeneità di vegetazione che alterna savane erbose a fitte aree boschive; presenta inoltre una grande concentrazione di animali (predatori, elefanti, giraffe, antilopi, rinoceronti), in particolare nella parte centrale ed orientale. Il nome Etosha significa in lingua owambo “grande luogo bianco dall’acqua asciutta”, perché le piogge sono molto rare e la vasta depressione centrale rimane quasi sempre secca. L’Etosha Pan, ovvero l’arida depressione salata, consiste in una vasta area salina che ricopre circa un quarto dell’intera superficie, scintillando con riflessi argentei nelle ore più calde del giorno.
Sistemazione: 3 notti in campeggio attrezzato
Pasti inclusi: 3 colazioni, 3 pranzi, 3 cene

10° Giorno: San Village

Dopo la prima colazione, visita ad un villaggio della popolazione San, considerati i primi abitanti della Namibia. Questo popolo di cacciatori e raccoglitori ha abitato le vaste distese dell’Africa meridionale per migliaia di anni, ma con l’arrivo dei coloni europei in cerca di nuove terre da occupare, i San furono costretti a spostarsi sempre più ad est fino a stabilirsi nel deserto del Kalahari. Il loro linguaggio varia da gruppo a gruppo ed è basato principalmente su suoni a “click”. Visita al museo vivente di Ju/’Hoansi San dove è possibile conoscere da vicino gli appartenenti all’etnia San, vedere come vivono e partecipare alle loro battute di caccia tradizionale.
Sistemazione:1 notte in campeggio attrezzato
Pasti inclusi: 1 colazione, 1 pranzo, 1 cena

11° Giorno: San Village – Caprivi

Dopo la prima colazione partenza in direzione Rundu, l’ultimo centro abitato importante prima di entrare nella regione del Caprivi, quella sottile striscia di terra lunga circa 500 km nell’estremo nord-est del paese, che si insinua nel cuore dell’Africa australe tra i confinanti Botswana, Zambia e Angola. Il Caprivi deve il suo nome al cancelliere tedesco che nel 1890 ottenne questo dito di terra in accordo con gli inglesi, permettendogli il controllo ed un più facile accesso sulle altre colonie dell’Africa sud-orientale. Si tratta di una zona diversa dal resto della Namibia in quanto attraversata da numerosi corsi d’acqua come i fiumi Okavango, Kwando, Linyanti, Chobe e Zambesi quindi ricco di pascoli verdi, foreste e di piccoli villaggi di coltivatori. Sistemazione in camping nei pressi del fiume Kavango.
Sistemazione: 1 notte in campeggio attrezzato
Pasti inclusi: 1 colazione, 1 pranzo e 1 cena

12° Giorno: Caprivi

Prima colazione e partenza per una visita alla bellissima Mahango Game Reserve; è un’area protetta molto piccola di circa 250 Km ma un vero gioiello dal punto di vista faunistico e paesaggistico: si estende lungo le sponde del fiume Okavango e questo la rende un’area molto rigogliosa, ricca di foreste e pianure punteggiate di baobab; nel parco vi sono molto elefanti, bufali, ippopotami, coccodrilli, antilopi, kudu, impala e molti altri mammiferi, nonché circa 400 specie di uccelli. Nel pomeriggio è prevista un’escursione in mokoro (tipiche canoe locali) lungo il fiume Kavango.
Sistemazione: 1 notte in campeggio attrezzato
Pasti inclusi: 1 colazione, 1 pranzo, 1 cena

13°/14° Giorno: Caprivi – Chobe National Park

Prima colazione e successiva partenza verso il Chobe National Park, famoso per i tramonti e panorami mozzafiato e per la presenza di moltissimi elefanti. Sistemazione nel pomeriggio al camp site. La mattina seguente è previsto un game drive nel Chobe National Park e nel tardo pomeriggio crociera in barca lungo il fiume Chobe.
Sistemazione: 2 notti in campeggio attrezzato
Pasti inclusi: 2 colazioni, 2 pranzo; 2 cene

15° Giorno: Chobe National Park – Victoria Falls

Dopo colazione e partenza alla volta delle Victoria Falls, un autentico spettacolo della natura. Sistemazione in hotel. Oltre alla scoperta di questo splendido ecosistema è possibile svolgere alcune attività facoltative come canoa, bungee jumping, rafting o sorvolare le cascate in elicottero. Pasti liberi.
Sistemazione: 1 notte in hotel 3*
Pasti inclusi: 1 colazione

16° Giorno: Victoria Falls – Johannesburg – Scalo internazionale

Trasferimento libero all’aeroporto di Victoria Falls, partenza con volo di linea per Johannesburg da dove si prosegue con volo intercontinentale per lo scalo internazionale previsto.

17° Giorno: Italia

Arrivo allo scalo internazionale e proseguimento con volo di linea per l’aeroporto di partenza. Termine dei servizi.

Partenze e costi

Data partenzaPrezzo per persona
05/04/2019€2015
17/05/2019€2015
31/05/2019€2015
05/07/2019€2115
19/07/2019€2115
02/08/2019COMPLETO€2115
16/08/2019€2115
30/08/2019€2115
13/09/2019€2115
04/10/2019€2115
01/11/2019€2015
18/12/2019€2015
Quota di partecipazione per persona (gennaio-giugno e novembre/dicembre) € 2.015,00
Quota di partecipazione per persona (luglio-ottobre) € 2.115,00
Supplemento singola, intero periodo € 130,00
Costo trasferimenti a Victoria Falls per tratta per persona € 20,00
Costo trasferimenti a Windhoek per tratta per 2 persone € 25,00
Costo trasferimenti a Windhoek per tratta per persona singola € 35,00

Assicurazione medico-bagaglio e contro l’annullamento facoltativa

Quote volo su richiesta, proponiamo la miglior tariffa disponibile

DATE DI PARTENZA 2019

11 Gennaio
15 Febbraio
1 Marzo
5 Aprile
17, 31 Maggio
5 Giugno
19 Luglio
2, 16, 30 Agosto
13 Settembre
4 Ottobre
1 Novembre
18 Dicembre

Nelle date in grassetto il tour si svolge al contrario, inizia a Victoria Falls e termina a Windhoek.

Vedi nel dettaglio le quote di partecipazione »

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE

• 11 notti in tenda in campeggi attrezzati come indicato in programma;
• 3 notti in hotel/guest house come indicato in programma a Windhoek, Swakopmund e Victoria Falls;
• Pasti come da programma;
• Trasporto in minibus 4×4 per tutta la durata del tour;
• Guida/ autista locale parlante inglese per tutto il tour;
• Gli ingressi ai Parchi;
• Tutte le attività come da itinerario.
• Assicurazione medico bagaglio con copertura fino a Eur 20.000,00;
• Documenti viaggio e gadget;

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE

• Volo intercontinentale – tariffa su richiesta;
• Le tasse aeroportuali italiane ed estere, riportate sul biglietto;
• Trasferimenti dall’aeroporto di Windhoek e per l’aeroporto di Victoria Falls;
• Visto d’ingresso in Zimbabwe pari ad USD 30,00;
• Extra, mance ed altre spese di carattere personale;
• Bevande durante tutto il tour;
• Attività facoltative;
• Assicurazione medico – bagaglio e contro l’annullamento – vedi tabella a seguito;
• Tutto quanto non espressamente riportato nella voce “La quota comprende”.

Trova il viaggio dei tuoi sogni

I campi del seguente modulo contrassegnati da (*) sono obbligatori.

Attenzione

Occorre compilare correttamente tutti i campi evidenziati

Completa il form

Messaggio inviato

Grazie per la richiesta inviata, ti risponderemo quanto prima. Mokoro Tours

Ok

E non dimenticarti di seguirci sui social :)

Alert etiopia Alert botswana