Viaggiare nelle Mauritius

Risposte a domande frequenti

Quali compagnie aeree volano a Mauritius?

Ci sono diverse compagnie che collegano l’Italia con Mauritius tra cui la compagnia di bandiera Air Mauritus con collegamenti non-stop da Milano, oltre che Air France, Air Europe, British Airways, Emirates ed Eruofly. Esiste un unico aeroporto nell’Isola di Mauritius e si chiama Sir Seewoosagur Ramgoolam, Plaisance. E’situato a 3 Km da Mahebourg e a 45 Km da Port Louis.

Quali documenti è necessario avere?

E’ sufficiente il passaporto abbia data di scadenza successiva alla data di rientro dal viaggio.

Quali sono le norme sanitarie da seguire?

Non è obbligatoria nessuna vaccinazione per i cittadini provenienti dall’Unione Europea.

Che tipo di valuta è utilizzata?

La valuta locale è la Rupia Mauriziana (Rs).
1 RS = 0,35 €
Le carte di credito sono accettate nella maggior parte degli hotels e negozi.

Qual è il periodo migliore per visitare questo paese?

Mauritius gode di un clima eccellente ed è una destinazione da visitarsi tutto l’anno.
I mesi più caldi vanno da Gennaio ad Aprile, mentre i più freddi da luglio a settembre, durante i quali comunque vi sono giornate piacevolmente calde (circa 25°) e serate fresche.

Che lingua si parla?

L’inglese è la lingua ufficiale anche se francese e creolo sono le lingue comunemente parlate dalla popolazione locale.

C’è il fuso orario?

3 ore in avanti; 2 ore quando in Italia vige l’ora legale.

Quali sono i prefissi telefonici da utilizzare per telefonare?

Da Mauritius all’Italia 0039 – Dall’Italia a Mauritius 00230
I telefoni cellulari funizionano ovunque.

Come funzionano le telecomunicazioni?

La rete telefonica pubblica è moderna e funzionale e presso qualsisi emporio è possibile acquistare schede telefoniche. E’ inoltre possibile noleggiare telefoni cellulari GSM o schede ricaricabili delle compagnie telefoniche del luogo.

Che tipo di voltaggio elettrico è utilizzato?

La corrente elettrica è erogata a 220/240 Volt e 50 Hertz. Per utilizzare rasoi, asciugacapelli ed altri apparecchi elettrici è necessario acquistare un adattatore (presa a tre poli di tipo inglese), facilmente reperibile in loco e spesso a disposizione presso le reception dei maggiori hotel.

E’ consuetudine lasciare mance?

La mancia è gradita nei ristoranti.

E’ possibile noleggiare l’auto?

All’aeroporto di Plaisance è possibile trovare gli uffici delle maggiori società di autonoleggio.
E’ sufficiente la patente di guida italiana; quella internazionale è consigliata ma non obbligatoria.

Com’è la rete stradale?

Nell’Isola di Mauritius si guida a sinistra, ma la precedenza è di chi proviene dal lato destro. Se si desidera noleggiare un mezzo biosogna essere in possesso di patente italiana o di patente internazionale. Da tener presente che vi sono sia ottime arterie stradali asfaltate che strade secondarie in pessime condizioni. La rete dei servizi è comunque apprezzata per la sua efficienza.

Com’è la cucina?

Accanto alla tipica cucina creola dai sapori forti e speziati, sono particolarmente apprezzate le prelibatezza della cucina cucina francese, le zuppe della
tradizione cinese e la presenza dell’’Oceano Indianogarantisce un vasto assortimento di pesci e crostacei.

Quali sport e attività è possibile praticare ?

Lo sport più diffuso nell’isola è sicuramente lo scuba-diving e quasi tutti gli hotel dispongono di attrezzature apposite per le immersioni.
Nel periodo da Novembre ad Aprile è possibile noleggiare delle barche super attrezzate e concepite appositamente per la pesca sportiva e d’altura, dato che durante questo periodo si avvicinano alle coste il tonno pinna gialla, la palmita, il pesce imperatore, il pellegrino ed il barracuda.
Oltre agli sport acquatici, nell’isola esistono splendidi campi da golf dove si possono trovare esperti maestri per corsi privati e lezioni individuali.
Le coste pianeggianti di Mauritius si prestano bene a piacevoli pedalate in mountain bike, così quanto il noto rilievo Moka per delle semplici passeggiate a cavallo.

Cosa mettere in valigia?

Indumenti leggeri sportivi e da spiaggia. E’ bene prevedere capi più formali per le visite al di fuori delle località balneari (specie ai luoghi di culto), qualcosa di elegante per entrare in alcuni ristoranti e locali, e abbigliamento adatto per chi desidera effettuare escursioni. Nei mesi invernali (da giugno a settembre) è consigliabile prevedere un indumento di lana per le serate.

Trova il viaggio dei tuoi sogni

I campi del seguente modulo contrassegnati da (*) sono obbligatori.

Attenzione

Occorre compilare correttamente tutti i campi evidenziati

Completa il form

Messaggio inviato

Grazie per la richiesta inviata, ti risponderemo quanto prima. Mokoro Tours

Ok

Diventa Fan di Mokoro

19.000+ Fan!!! Ricevi anche tu le promozioni su viaggi Adventure e last minute, e leggi i nostri diari di viaggio nelle terre selvagge d'Africa!